Un allarme casa a doppia frequenza funziona senza l’utilizzo di cavi o di fili connettori perché sfrutta le onde radio. Rispetto a un impianto di allarme wireless a singola frequenza, tutti i sensori comunicano senza fili sfruttando due frequenze radio e assicurano la protezione degli ambienti anche in caso di interferenza dovuta all’azione di un intruso dall’esterno.

La doppia frequenza consente quindi di trasmettere contemporaneamente su più canali garantendo una sicurezza più elevata rispetto alla versione a singola frequenza. Quando si acquista un sistema di allarme prestate attenzione che tutti i sensori utilizzino la doppia frequenza, evitando che parte o tutti i sensori siano a singola frequenza: in questo modo si perde la sicurezza aggiuntiva di un impianto antifurto a doppia frequenza.

Quindi il principale vantaggio di un allarme casa doppia frequenza si apprezza in caso di tentativo di intrusione. Infatti una delle modalità di intrusione più ricorrenti è quella di disturbare il segnale (dall’inglese jamming). Se i malintenzionati hanno a che fare con un impianto a doppia frequenza, si troverebbero a disabilitare due frequenze anziché una. I sistemi moderni, come l’antifurto HAS, sono in grado di rilevare la manomissione, rimanendo in funzione, fanno scattare l’allarme avvisando il proprietario dell’abitazione.

Allarme casa tripla frequenza

L’allarme wireless HAS sfrutta al suo interno la tecnologia PowerG che è quattro volte più potente dei tradizionali sistemi di trasmissione a due vie, come un antifurto israeliano, che garantisce una connessione affidabile facendo in modo che i segnali non vengano mai bloccati da malintenzionati.

Oltre alla compatibilità con PowerG, ogni HAS include una speciale scheda madre per la retrocompatibilità con una delle tre diverse frequenze wireless legacy: 319,5 MHz (S-Line, Interlogix) 345 MHz (Honeywell, 2gig) o 433 MHz (DSC) per consentirti di riutilizzare i tuoi vecchi sensori senza richiedere un costoso traduttore.

Il nostro kit starter include un touchscreen HD da 7 pollici, una fotocamera da 5 MP incorporata, un sensore rottura vetro, un sensore volumetrico e un contatto che rileva l’apertura.

CONTATTA UN NOSTRO ESPERTO IN SICUREZZA SUBITO

Mettici alla prova, siamo a tua disposizione per una prova o per una consulenza con uno nostro dei nostri esperti in sicurezza a tua disposizione.

Grazie i tuoi dati sono stati inviati correttamente.
Ops... c'è stato un errore. Prova a inviare i tuoi dati più tardi.